side-area-logo

Integrare i sistemi IT (ERP, IUNGO, BI, MRP)

IUNGO si integra con tutti i maggiori gestionali utilizzati a livello mondiale – SAP, AS400, JDEdwards, Oracle e tanti altri – e questo permette di sincronizzare il sistema senza dover duplicare i dati con il rischio di perderne o creare confusione.

L’integrazione con il sistema gestionale si realizza attraverso l’utilizzo di connettori e vede l’ufficio acquisti sviluppare le proprie attività su IUNGO e parallelamente sull’ERP: i due mondi comunicano in questo modo nei due sensi di inbound e outbound.
Ogni ordine inserito sul gestionale viene immediatamente trasferito a IUNGO che provvede a spedire in modo autonomo le IUNGOmail al fornitore. La modifiche apportate dal fornitore di ritorno, sono immediatamente visibili su IUNGO e, una volta confermato l’ordine, i dati vengono riportati sul gestionale. In tal modo i due sistemi sono sempre allineati e il flusso delle informazioni è sincrono e continuo. In più le caratteristiche di processo supportate dal connettore riguardano non solo la gestione dell’ordine d’acquisto, ma anche della consegna del materiale, dei documenti di ingresso merce, delle non conformità, delle anagrafiche e l’integrazione con il sistema MRP.

 

Integrazione con l’MRP

Questa integrazione di IUNGO con l’MRP – Material Requirements Planning o Pianificazione dei Fabbisogni di materiali – consente all’azienda di allineare gli approvvigionamenti alla pianificazione della produzione. Ogni dato generato durante il flusso del processo di acquisto viene automaticamente trasmesso alla produzione e, a loro volta, i messaggi di eccezione provenienti dall’MRP – ovvero la richiesta di posticipare o anticipare le consegne in linea con i piani di produzione – vengono immediatamente comunicati a IUNGO che può inviare modifiche d’ordine direttamente al fornitore.

 

Gestione degli allegati

L’assimilazione dell’intero processo di gestione dell’ordine all’interno di un unico sistema, permette inoltre, sempre tramite l’utilizzo della IUNGOmail, di gestire agevolmente lo scambio gli allegati: inviare e ricevere documenti come disegni, omologhe, certificazioni, dichiarazioni di origine merce, ecc. Si tratta di uno dei passaggi essenziali nel processo di Supply Chain e permette anche al fornitore di utilizzare un’unica interfaccia per ricevere ed inviare i documenti allegati agli ordini e non solo.

Con l’utilizzo della IUNGOmail, si ha quindi la garanzia di avere con il proprio fornitore un unico canale di comunicazione e della validità della documentazione scambiata, riducendo quindi i tempi di allineamento fra cliente e fornitore relativamente allo scambio di allegati, dati, documenti inerenti la consegna, ecc.

RICHIEDI DEMO

Richiedi informazioni

CASE HISTORY

Supply Chain Management

VAI ALLE CASE HISTORY

Conosciuta in tutto il mondo per i motor yacht e le navi da diporto, Ferretti Group dal 1968 ne cura la progettazione, la costruzione e la...

CONTINUACONTINUA

Sabaf, azienda con sede a Ospitaletto (BS), dal 1949 produce apparecchi domestici per la cottura a gas e conta ad oggi 650 dipendenti e 5 sedi...

CONTINUACONTINUA

Non sempre nelle multinazionali i cambiamenti sono veicolati dalla casa madre: Nilfisk è un esempio di come le cose possano seguire un percorso...

CONTINUACONTINUA

Inizia a migliorare oggi la tua Supply Chain.
Chiamaci al numero 059 251 643.